TI SERVONO PIU' INFORMAZIONI?
CONTATTACI SUBITO »

mapic-cannes

Ha preso il via oggi l’edizione 2017 di MAPIC Cannes, evento annuale di punta del mercato immobiliare internazionale.

Con oltre 8.400 partecipanti provenienti da 78 paesi, più di 2.100 rivenditori, più di 2.500 sviluppatori e 1.000 società di investimenti e altri leader di settore, il MAPIC è un’occasione di incontro, confronto e opportunità per tutti gli operatori del Retail.

L’edizione 2017 del MAPIC Cannes, come sempre organizzata da Reed MIDEM, gruppo leader mondiale nell’organizzazione di eventi fieristici, vede il debutto di 500 aziende presenti per la prima volta al Palais des Festivals.

“Le nuove aspettative del consumatore sono forti”, spiega Nathalie Depetro, direttrice dell’evento. “Vuole che la sua esperienza commerciale sia facile, piacevole e indimenticabile.”

L’innovazione tecnologica è diventata parte integrante dell’evoluzione del settore immobiliare commerciale.  E’ dunque fondamentale per migliorare il servizio clienti e migliorare l’attrattiva dei luoghi di commercio.

”Attualmente, il punto fisico di vendita rimane l’elemento essenziale che concretizza l’esperienza del cliente”, sottolinea ancora la Depetro, “e per questo motivo i professionisti del commercio elettronico sono sempre più interessati a immobili fisici e sono interessati a MAPIC.”

Gli espositori del MAPIC 2017 sono 700 e come già nelle ultime edizioni, il settore del “Food & Beverage” è particolarmente in evidenza con oltre 400 professionisti, a cui sono dedicate un’area espositiva e una zona di degustazione e oltre 20 conferenze.

L’altro settore al centro dell’evento è quello dedicato alle aree di svago e intrattenimento ricavate all’interno di outlet e department store, che presentano oltre 100 partecipanti in fiera, più di 25 espositori del comparto e altrettante conferenze e presentazioni.

In totale, nel corso della tre giorni francese è in programma un ciclo di più di 100 conferenze ed esibizioni tenute da oltre 200 esperti.

Il MAPIC, con questa edizione inaugura un nuovo evento, l’International Outlet Summit, dedicato al mondo degli outlet.

La fiera ha inoltre una focalizzazione sulla diversità geografica, con un programma di conferenze dedicate e la società di consulenza strategica A.T. Kearney presenterà lo studio The 2017 Global Retail Development Index.

Altro momento culminante della fiera è la 22/a edizione dei “MAPIC Awards”, che vede 54 finalisti in 14 differenti categorie. Quest’anno la giuria è presieduta da Tom Meager, Group Director of Property del gruppo di abbigliamento irlandese Primark.

Un appuntamento dunque, quello del MAPIC Cannes 2017, fondamentale per espandere la propria rete, fare nuovi affari e penetrare in nuovi mercati, nonché per sfruttare opportunità a livello internazionale e scoprire nuovi concept e idee.

Gruppo Four Sviluppo è come sempre presente al MAPIC Cannes e rappresenta importanti retailer come Brico Ok, Happy Casa Store, Dondi Salotti e Iperceramica.

Gruppo Four Sviluppo nasce per offrire servizi ad alto valore aggiunto associando professionisti del settore immobiliare, ognuno con specifica specializzazione.

Dallo studio della fattibilità allo studio del bacino d’utenza, dalle pratiche amministrative alla progettazione, dallo studio della viabilità alla commercializzazione, Gruppo Four Sviluppo affianca e sostiene il cliente durante tutte le fasi necessarie al buon esito dell’operazione immobiliare.

Gruppo Four Sviluppo opera prevalentemente nel settore della media e grande distribuzione organizzata, collaborando con le maggiori insegne del settore alimentare e non alimentare, sia a livello nazionale che europeo.

Le competenze di Gruppo Four Sviluppo si rivolgono principalmente ai proprietari di aree ed immobili che necessitano di riqualificazione, alle aziende della GDO, agli investitori istituzionali e agli investitori privati, offrendo una consulenza a 360°.

Immagine: MAPIC Flickr
© 2015 Gruppo Four Sviluppo