TI SERVONO PIU' INFORMAZIONI?
CONTATTACI SUBITO »

MAPIC 2017

Si è recentemente conclusa l’edizione 2017 di MAPIC Cannes, evento annuale di punta del mercato immobiliare internazionale.

Con oltre 8.400 partecipanti provenienti da 78 paesi, più di 2.100 rivenditori, più di 2.500 sviluppatori e 1.000 società di investimenti e altri leader di settore, il MAPIC è stato un’occasione di incontro, confronto e opportunità per tutti gli operatori del Retail.

L’edizione 2017 del MAPIC Cannes, come sempre organizzata da Reed MIDEM, gruppo leader mondiale nell’organizzazione di eventi fieristici, ha visto il debutto di 500 aziende presenti per la prima volta al Palais des Festivals.

Il MAPIC Cannes di quest’anno, riflettendo la rapidità con cui si sta evolvendo il settore immobiliare retail, ha presentato la prima edizione dell’International Outlet Summit.

“I principali attori del retail”, ha dichiarato nel corso del summit Sebastian Sommer di Neinver, “vogliono aumentare l’esposizione all’interno degli outlet, mentre gli attuali outlet stanno aggiornando i loro instore design e le loro offerte, rendendo questo settore uno dei più dinamici nel settore immobiliare commerciale.”

“Gli outlet in Cina stanno crescendo con un ritmo del 34% l’anno”, ha spiegato invece Lois Lu Yi, vicepresidente di Beijing Capital Grand, la holding di investimenti immobiliari con sede a Hong Kong. ”E’ un dato superiore dell’8% rispetto a quello dei grandi magazzini e del 29% rispetto a centri commerciali e rivenditori online.“

Gli espositori del MAPIC Cannes 2017 sono stati 700 e come già nelle ultime edizioni, il settore del “Food & Beverage” è stato messo particolarmente in evidenza con oltre 400 professionisti, a cui sono state dedicate un’area espositiva e una zona di degustazione e oltre 20 conferenze.

Proprio dal settore Food & Beverage è arrivata al MAPIC Cannes 2017 una bella novità che riguarda l’Italia: la direttrice della manifestazione Nathalie Depetro ha annunciato un nuovo evento, MAPIC Food & Beverage che si svolgerà dal 23 al 24 maggio al MiCo Milano Congress e sarà una conferenza a sé stante, seppur in concomitanza con il già rodato MAPIC Italy.

“MAPIC Italy è dedicato all’importante settore immobiliare del retail italiano”, ha spiegato la Depetro. “MAPIC Food & Beverage sarà invece un evento internazionale autonomo dedicato al mercato globale della vendita al dettaglio di prodotti alimentari e bevande.”

Il MAPIC Cannes di quest’anno ha anche confermato il ruolo chiave che l’entertainment sta avendo all’interno dei centri commerciali. Diventa dunque sempre più importante la professionalità di esperti in grado di progettare, costruire e fornire soluzioni chiavi in ​​mano.

Nel corso del MAPIC Cannes 2017 è stato realizzato un panel focalizzato sull’entertainment legato ai luoghi di vendita, nel corso del quale gli esperti  hanno sottolineato come i consumatori siano alla ricerca di esperienze piacevoli da condividere e come l’entertainment all’interno dei centri commerciali abbia creato un nuovo mercato di riferimento, attirando l’utenza da un bacino molto più ampio, portando i centri commerciali a essere anche luoghi che le famiglie visitano per trascorrere del tempo insieme.

L’edizione 2017 del MAPIC Cannes ha poi visto l’inaugurazione del vertice Global Retail Partner, che ha riunito i rivenditori e i principali partner locali del mercato.

Tra le società presenti il ​​gruppo Azadea (Libano), che gestisce oltre 50 marchi in Medio Oriente e Africa, AmRest (Polonia), che gestisce più di 1.500 ristoranti nell’Europa centrale e orientale, SGN Group (USA) e Rosinter Restaurants (Russia).

“Il Global Retail Partner Summit è una piattaforma ideale per i rivenditori che vogliono incontrare una vasta gamma di professionisti del settore internazionale”, ha sottolineato John Scott, Director of International della britannica TM Lewin.

Altro appuntamento centrale del MAPIC Cannes è stato quello dei MAPIC Awards 2017, gli ‘Oscar dell’immobiliare retail’, che hanno visto purtroppo l’Italia rimanere a bocca asciutta.

A farla da padroni sono stati i Paesi anglosassoni. Il premio come Retailer of the year è andato a Nike (Usa), mentre l’award per il Best new retail concept a Rapha Racing Ltd (Regno Unito) e quello come Best retail store design ad Adidas (Usa). A Nepresso (Svizzera) invece l’award per il best food & beverage concept.

Il premio del migliore tra i nuovi centri commerciali, che lo scorso anno era stato assegnato al Centro di Arese (Mi), è andato in questa edizione al Victoria Gate di Leeds (Regno Unito).

Un appuntamento dunque, quello del MAPIC Cannes 2017, che è stato fondamentale per espandere la propria rete, fare nuovi affari e penetrare in nuovi mercati, nonché per sfruttare opportunità a livello internazionale e scoprire nuovi concept e idee.

Gruppo Four Sviluppo è stato come sempre presente al MAPIC Cannes, rappresentando importanti retailer tra cui Brico Ok, Happy Casa Store, Dondi Salotti e Iperceramica.

“Ogni edizione di MAPIC è una sfida”, ha dichiarato Umberto Fasol, cofondatore di G4S. “Quest’anno l’evento è stato caratterizzato da uno spirito di netta ripresa del settore, sia degli operatori del settore retail sia degli investitori. Da parte nostra c’è stata grande soddisfazione sia sotto l’aspetto qualitativo che quantitativo.”

“Abbiamo avuto alcuni meeting particolarmente interessanti”, ha aggiunto Fasol, “con investitori privati con cui abbiamo preso accordi per strette collaborazioni.”

“Si sono presentate nuove opportunità”, ha invece spiegato Pierluigi Romanato, l’altro cofondatore di G4S. “Grazie alla qualità dei prodotti che abbiamo presentato, l’interesse è stato vivace. Siamo rientrati molto ottimisti e carichi d’impegni per i prossimi mesi.”

Gruppo Four Sviluppo nasce per offrire servizi ad alto valore aggiunto associando professionisti del settore immobiliare, ognuno con specifica specializzazione.

Dallo studio della fattibilità allo studio del bacino d’utenza, dalle pratiche amministrative alla progettazione, dallo studio della viabilità alla commercializzazione, Gruppo Four Sviluppo affianca e sostiene il cliente durante tutte le fasi necessarie al buon esito dell’operazione immobiliare.

Gruppo Four Sviluppo opera prevalentemente nel settore della media e grande distribuzione organizzata, collaborando con le maggiori insegne del settore alimentare e non alimentare, sia a livello nazionale che europeo.

Le competenze di Gruppo Four Sviluppo si rivolgono principalmente ai proprietari di aree ed immobili che necessitano di riqualificazione, alle aziende della GDO, agli investitori istituzionali e agli investitori privati, offrendo una consulenza a 360°.

“Sembra che il mercato sia in buona ripresa con ottime promesse future per l’intero settore”, ha concluso Romanato. “Vedremo se il MAPIC Italy di maggio rafforzerà la tendenza avvertita a Cannes.”

Immagine: MAPIC World –  Flickr
© 2015 Gruppo Four Sviluppo